Vado di fretta.

Vado di fretta perché voglio vivere troppo. Sono nata con un mese di anticipo, ho fatto la primina, ho iniziato presto a scrivere. All’esame di inglese, dopo aver letto il testo che ci spettava, dissi che potevo essere esaminata subito. “Are you in a hurry?” E io mi sono domandata: vado di fretta?
Sì. Sono qui, ma penso già al futuro, mi perdo già nei miei mille progetti. E così ho l’impressione di restare sempre ferma, quando invece sto solo preparando la strada. L’ho capito dopo, piano piano.
E quindi no, ho smesso di andare di fretta. Vado a tempo. Ho il mio metronomo, il mio tempo. A volte avrò bisogno di andare veloce, altre volte vorrò che tutto rallenti. Ma sarà sempre il mio tempo.
E quindi “No sir, I’m not in a hurry. When you get ready I’m here”.
Sono qui. Al centro esatto della mia vita.

Volevo una foto che esprimesse quello che voglio davvero dire, ma non l’ho trovata, e così allego una parte di me.

Fretta

Annunci

9 commenti

Archiviato in Riflessioni, Vita

9 risposte a “Vado di fretta.

  1. C’era una pubblicità, o forse c’è ancora, che diceva che la vita va assaporata… e per farlo ci vuole il giusto tempo.
    Quando si è giovani si corre, si vuole il tutto subito e poi non si è preparati a “riceverlo”… invecchiando si scopre che osservarsi intorno è meglio che andare a testa basta… e piano piano si trova il giusto ritmo

  2. Il vivere di corsa fa parte della gioventù, guai se così non fosse, se ne hanno le forze. Poi si arriva ad un punto dove si capisce che tutto ha un tempo e va assaporato e allora, come dici, ti trovi sempre al punto giusto; basta accellerare o decellerare al momento opportuno. Complimenti, è sintomo di maturità!
    Riguardo la foto: non ne potevi mettere una migliore, se questa parte di te è così stupenda non oso pensare al resto 🙂

    • Ma quanto sei carina? Troppo! Comunque sono felice di aver imparato qualcosa sul tempo, anche se l’insofferenza è dietro l’angolo e mi aspettano taaaante cose da imparare ancora. Ma, come abbiamo detto, tempo al tempo. 🙂

  3. Il mio volere tutto e subito,la mia impazienza,le scelte sbagliate.
    Ora il mio motto è lentezza e vado a nozze con la bella canzone di Pelu’.
    Bellissima inquadratura,belli i colori 😀

  4. Io son sempre andata in tempo, finché non ho rotto il mio equilibrio sbattendoci la testa e mandandolo in pezzi.
    Lo sto recuperando solo ora, ma in fondo ne è valsa la pena, nonostante tutte le perdite.
    Sei forte, ti leggo sempre così. Sei bella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...