Sto ancora dormendo.

Sleep

Sono le 8:30 del mattino quando apro gli occhi. Mia mamma mi rivolge la parola come se fossi già sveglia e funzionante quando ho palesemente gli occhi ancora chiusi. Li apro con sforzo immenso e le do ascolto. Poi li richiudo. Il cellulare vibra. Lo ignoro. Vibra ancora. Voglio dormire. Il telefono di casa squilla. Mio fratello litiga con la sua ragazza, una lite a 0.40 cent al minuto in diretta da Londra.
Mi copro il viso con il lenzuolo. Voglio solo dormire. Il cellulare vibra ancora. Sarà qualcosa di urgente. Mi alzo. Ho gli occhi semiaperti e sono incosciente. Leggo i numerosi messaggi di whatsapp. Messaggi di buongiorno, richieste di aiuto, richieste di consigli, richieste di stendere i panni (ovviamente questa è mia mamma). Tutto sommato non mi sono svegliata per nulla. C’è anche un sms di un’amica che mi fa partecipe di un momento importante. E quello mi fa sorridere.
Ora che ho visto tutto potrei anche riaddormentarmi, ma mio fratello irrompe in camera esordendo con “Che devo fare con lei? Cioè se tu fossi nei miei panni…”
Io sono solo in pigiama, ma lui mi guarda come se le mie parole gli avrebbero cambiato la giornata.
Così mi metto a sedere, strizzo gli occhi e gli dico: “Raccontami tutto mentre vado in cucina a farmi un caffè”.
Deduco mi sia svegliata abbastanza adesso, più o meno volontariamente.
Buongiorno!

Annunci

9 commenti

Archiviato in Amici, Estate, Racconti, Riflessioni, Storie, Vita

9 risposte a “Sto ancora dormendo.

  1. Pollice in su per la mamma che manda messaggi su whatsapp XD

  2. C’è qualcosa di bello in quel ” Raccontami tutto mentre vado in cucina a farmi un caffè “.
    Nonostante il brusco risveglio,sarà un giorno sereno! sorrisi 🙂

  3. Ma hai assistito alla mia mattinata di ieri? Perchè si è svolta allo stesso identico modo!
    Buona giornata 😀

  4. Ogni tanto davvero sembri la mia copia, solo che io non ho un fratello!
    E mi sono venute in mente due cose.
    La prima: la mia carissima amica Meg che al telefono, appena sveglia in un’ora un po’ tarda della mattina come al suo solito, mi dice “Ti mando questa foto così capisci come sono messa. Me ne sono accorta dopo un quarto d’ora di cosa stavo facendo”:

    La seconda me l’ha mandata un amico stamattina.
    http://9gag.com/gag/aG90B15
    “Perchè, pensi che sia meno a prova di proiettile a casa sua col pigiama?”
    Sei tu. Forte ed antiproiettile anche quando non si vuole svegliare, col pigiama e le lenzuola sopra la testa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...