Fluorescent Adolescent.

fluorescent

Ieri mentre mi preparavo ho improvvisato una performance degna dei migliori palcoscenici, o dei peggiori bar di Caracas. Le cuffiette nelle orecchie trasmettevano “Fluorescent Adolescent” degli Arctic Monkeys.
Per me questa canzone è proprio il buonumore.
“The best you ever had, the best you ever haaaaad”.
Che mi metto?
“Remember when the boys were all electric?”
Dov’è la maglia blu a pois? Ma che ore sono?
“You used to get it in your fishnets
Now you only get it in your night dress”

Farò tardissimo na na na na.
“Mamma hai detto qualcosa?”
L’mp3 in una mano, le Converse nell’altra. Una cuffietta cade, la calpesto. Quasi indenne, per fortuna.
“You’re not coming back again”.
Ci sono, ci sono, pronta. La borsa.
Il click della porta. Sono fuori.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Amici, Conoscenze, Estate, Racconti, Vita

2 risposte a “Fluorescent Adolescent.

  1. Lo faccio spessissimo anch’io: quando andavo al liceo mi vestivo ogni mattina con le cuffie. Senza contare quando passo l’aspirapolvere!
    Oppure tutte le volte che in preda al più irrefrenabile entusiasmo saltello in giro – e a volte, su Primo Victoria, rovescio la ciotola dei gatti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...