#LikeAGirl.

likeablog

Prima di leggere questo post vi invito a guardare questo video cliccando qui

Purtroppo ho trovato il video solo in inglese, ma per coloro che dovessero avere difficoltà riassumo in breve il contenuto. Quando si usa l’espressione “come una ragazza” la si usa quasi sempre in maniera dispregiativa, come ad indicare un modo di fare le cose un po’ ridicolo, goffo, quasi isterico. Nella prima parte del sondaggio viene chiesto a delle giovani donne cosa voglia dire correre come una ragazza, combattere come una ragazza, lanciare come una ragazza e tutte rispondono esattamente seguendo gli stereotipi. Adeguandosi al pensiero comune e facendolo loro, facendone quasi un vanto.
Nella seconda parte del video la stessa domanda viene posta a delle ragazzine e, senza indugiare, loro corrono come corrono anche i ragazzi, combattono mettendoci muscoli e intenzione, lanciano con lo slancio del braccio guidato da uno stimolo ben deciso. Una di loro afferma “correre come una ragazza significa correre più forte che puoi”.

Quando abbiamo iniziato a considerare, a considerarci uno stereotipo? Quando ce l’hanno fatto credere? Siamo circondate dai miti sulle donne che risultano buffe in questa o quell’altra cosa. La gente ha più scrupoli a pubblicare una vittoria scientifica di una donna, una scoperta, piuttosto che un litigio surrogato in quei programmi da quattro soldi, o cosce e addomi strizzati in bikini. Quando abbiamo iniziato anche noi a considerarci così?
Quasi come se sentissimo che non c’è sfida, non c’è storia, noi siamo brave in altro. Certo, ognuno ha le proprie attitudini innate, ma da quando “come una ragazza” o, peggio ancora, “come una femmina” è diventato sinonimo di gallina? Non che non ce ne siano, ma perché prendere loro in rappresentanza della categoria?
Ma, soprattutto, perché quando una donna fa qualcosa di bello, forte, sensato, intelligente, coraggioso, allora si pensa comunemente che quella donna abbia gli attributi (maschili)?
In quello che sembra un complimento c’è del sessismo latente?
Io scrivo come una ragazza perché sono una ragazza. Io penso come tale, agisco come tale, e mi piace pensare di avere coraggio come tale, sensibilità, istinto. E dunque.
A voi le conclusioni.

12 commenti

Archiviato in Opinioni, Riflessioni, Uncategorized, Vita

12 risposte a “#LikeAGirl.

  1. Ma certo che le ragazze sono tali e fanno quello che normalmente fa anche un ragazzo.
    Per gli attributi. E’ vero che del sessismo latente, semplicemente perché per secoli sono state considerate un essere inferiore.

  2. Il video è bellissimo. Mi sarebbe piaciuto pormi la domanda, prima, la stessa domanda che pongono all’inizio del video, chissà come avrei reagito (forse, ora dico una cosa grossa, eh, perdonami, dovresti modificare il post e prima del video metterla, la domanda). Comunque.
    Grazie, spunto interessantissimo.

  3. Un post che farà riflettere parecchio … Mi è piaciuto e lo condivido totalmente! Un abbraccio

  4. Post interessante che mi induce in riflessioni diversificate tra la mia concezione di “ragazza” e quella di mia figlia. La nostra generazione fu alienante per certi versi…
    S

  5. No, non è un complimento. Una ragazza fa le cose di un ragazzo pur restando una ragazza! 😉
    Ottima riflessione 😆
    Un abbraccio
    Affy
    p.s. nel mio blog … c’è posta x te!

  6. Cara maestra, sto facendo i compiti delle vacanze😉 devo recuperare tutti gli articoli persi, quindi continuo a leggere senza sosta.
    Sono dal cellulare e non capisco perché non mi è possibile cliccare “mi piace” ma sappi che tutto ciò che ho letto fin ora mi è piaciuto.🙂
    Al momento questo è sicuramente il mio post preferito. *.*
    Tutto ciò che hai scritto è assolutamente vero e la cosa più grave è che prima che leggessi le tue parole non avevo mai riflettuto su questo modo sessissta di vedere le cose che haimè è prima di tutto il mio.
    Cara la mia donna della giungla a tal proposito non mi resta che dirti che per ciò che scrivi e per come lo scrivi sei assolutamente donna con le palle…anzi no, sei una grande e sana portatrice di vagina!😉
    E se stai pensando che io sia una sviolinatrice che dispensa complimenti x tutti non è così.
    (In effetti perché dovresti pensarlo, so che sei assolutamente consapevole delle tue capacità, scusa sto divagando! XD)
    Mi faccio 5 minuti dietro la lavagna.
    Ciao😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...