In un mondo di tulle ed organza.

ring

Vi scrivo mentre mangio un Ferrero Rocher, penso che questo tipo di cioccolata possa sciogliere i malumori e curare la luna storta. Sono stati giorni intensi, pieni di emozioni diverse. Un lutto improvviso, la mamma di una mia cara amica, un funerale fatto di dolore composto, trattenuto, vissuto dentro e mai caricato. Giorni di prime esperienze, di una chiamata da lontano, di un’opportunità intravista ma senza ombra di certezza.
E poi sono stati giorni di tulle ed organza, di pizzo e brillantini, di abiti a sirena, di veli lunghi e veli corti, di specchi e foto rubate.
La mia migliore amica si sposa, e così siamo in giro per atelier. Sfoglia il catalogo, misura gli abiti scelti, si confronta con l’immagine che hai davanti agli occhi.
Una cascata di ricci, un corpo fasciato da un abito a sirena, lo sguardo perso di chi si immagina il momento, di chi lo rivive milioni di volte e in miliardi di modi diversi. Si gira e mi chiede cosa ne penso, come sta, com’è il corpetto, come sono le balze. E io la guardo da varie angolazioni, interne ed esterne. Guardo la coda, il corpetto, come cade il velo.
E poi guardo l’amica, la sorella, la moglie che sarà, la mamma che un giorno mi dirà di essere.
E tra decine di consigli che arrivano la cosa che più conta è sempre il suo sguardo, come a dire “Sì, hanno detto la loro, ma tu?”
Ma io? E io ascolterò del tuo viaggio di nozze, e mi dirai delle Maurutius, e del mare, e di com’è tenersi per mano con la fede al dito. E mi dirai della casa, di che cucini, di com’è cambiare città.
Mi dirai, mi dirai, mi dirai.
Ci diremo. Ci ascolteremo.
Ma tu aspetti ancora la mia opinione sul vestito, e non sai a quante cose sto pensando.
“Sei un incanto!”

1 Commento

Archiviato in A spasso nella mia vita, Amici, Riflessioni, Vita

Una risposta a “In un mondo di tulle ed organza.

  1. Dunque qualcosa si muove. Le nozze dell’amica, una chiamata da lontono (sia pure ibcerta). Insomma un mondo in movimento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...